Gilmore girls – Il ritorno

Le abbiamo attese, abbiamo desiderato che tornassero a raccontarci le loro storie. Fremevamo dalla voglia di scoprire se quel matrimonio ci sarebbe stato, se finalmente Lorelai avrebbe potuto pronunciare quel Sì. E Rory, le sue ambizioni, i suoi amori: dove l’avrebbero portata?

PER DIECI ANNI.

Gilmore Girls è tornato con una stagione breve, ma intensa. A year in the life, quattro episodi per ciascuna stagione, dall’inverno all’autunno, per chiudere un ciclo che aveva lasciato troppo spazio all’immaginazione.

Ma veniamo al dunque. Ci eravamo lasciate con una separazione fra mamma e figlia: una ricongiunta con Luke, l’altra in partenza per il suo primo lavoro da giornalista dopo Yale. Le ritroviamo cresciute, ma sostanzialmente le stesse, prese dalla loro vita fatta di decisioni e dubbi, caffè, chiacchiere, e una sintonia mai andata perduta.

La mancanza di nonno Richard è stata sicuramente una grande presenza in questa stagione di Gilmore Girls, non avrebbe potuto essere altrimenti. La sua casa, la sua scrivania, la sua sicurezza non potevano cambiare le cose, specie per Emily, personaggio sul quale gli autori si sono divertiti meravigliosamente. L’evoluzione più bella che potessero inventarsi. Dopo cinquant’anni trascorsi a fianco dello stesso uomo, non si può continuare con quella stessa vita, ed Emily Gilmore infatti non lo fa, rivoluziona se stessa, si mette alla prova, ridisegna il suo futuro altrove, davanti a quella vista immensa che è il mare visto da un faro. Rompe gli schemi, al diavolo le Figlie della Rivoluzione, al diavolo quei perbenismi ipocriti. La vita vera è un’altra cosa, e lei finalmente l’ha capito.

Stars Hollow è sempre avvolta da quella magia, particolare per ogni stagione dell’anno. La neve, i fiori, la piscina, le zucche. I personaggi che la popolano hanno perso poco della loro eccentricità, portano solo i segni del tempo, com’è giusto che sia.

E infine loro: Lorelai e Rory. Perfette in una veste che non invecchia mai. Lorelai, ancora una volta spaventata di fare la scelta sbagliata, di rovinare tutto, ma consapevole di desiderare intimamente solo lui, Luke, il compagno tenace che ti resta a fianco comunque, qualsiasi cosa tu faccia. Il loro matrimonio non poteva mancare, né seguire gli schemi tradizionali. Non si sarebbero goduti la festa, d’altronde. Quella cerimonia così intima eppure così speciale è stato il coronamento dei sogni (ammettetelo!) di tutte noi, che per anni li abbiamo guardati e amati.

Su Rory spenderò due parole in più, perché l’ho trovata cambiata, maturata. Il finale shock in cui rivela di aspettare in figlio è solo la ciliegina sulla sua torta. È diventata una che osa, che non fa più liste dei pro e dei contro, in parole povere: una che vive. Le sue vicende hanno compiuto il giro completo del cerchio. Logan, il suo Christopher, colui dal quale con molta probabilità aspetta un figlio ma con cui non può stare. E Jess, nella sua silenziosa presenza, io credo sia il suo Luke, colui che non può smettere di amarla. Nonostante non ci sia la parola fine, una conclusione c’è. È la chiusura di quel cerchio di cui parlavo all’inizio.

Gilmore Girls è il mondo in cui sono cresciuta, rappresenta uno stile di vita. Ed è finito troppo presto.

Annunci

Autore: giovannanappi89

28 anni. Pugliese trapiantata (temporaneamente?) al nord, in cerca di lavoro in maniera ossessivo compulsiva. Libri ne leggo, film e serie tv ne guardo, affetto ne do e ne ricevo. Mi mancava un blog, e l'ho aperto. Qui vi racconterò delle mie letture, degli eventi più interessanti, delle iniziative in giro per il Paese, sperando di regalarvi un pizzico della passione che da sempre nutro per quel meraviglioso eppure così oscuro mondo della letteratura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...