La biografa, David Constantine | la recensione

C’è stato un momento di silenzio, che per entrambe le donne ha avuto un tono meditativo. Poi la dottoressa Gracie dice: Mi dica cosa teme di più, Katrin. Mi parli delle sue peggiori paure. Katrin non esita un istante a rispondere. La prima è che anch’io possa avere il cancro come Eric. La seconda è che la mia vita non sia stata niente fino a quando non ho incontrato Eric e sia tornata a essere niente ora che è morto. Si ferma. Poi aggiunge: E che in realtà, anche quando lui era vivo e io lo amavo e lui mi amava, anche tutta questa parte di vita non abbia avuto molto valore in confronto alla vita che lui aveva vissuto prima che ci incontrassimo.

Katrin è la protagonista del libro di David Constantine La biografa, pubblicato da Nutrimenti e in libreria da luglio 2017. Dopo la morte di suo marito Eric Swinton, Katrin si ritrova sovrastata da un senso di vuoto e di perdita che le appaiono incolmabili. Imparare a gestire la propria vita senza l’uomo con la quale si era intenzionati a trascorrerla per sempre è un trauma per lei – per tutti – ingestibile.

la biografa

Katrin è una scrittrice, e più precisamente una biografa: ha dedicato la sua carriera a raccontare la vita di personaggi del romanticismo europeo poco noti ai più, dei quali ha svelato luci e ombre. Davanti al lutto, prende una decisione controversa, quella di scrivere la biografia di Eric, di riportarne a galla la vita di suo marito, quella cui lei non avrà mai accesso e che potrà rivivere soltanto attraverso il carteggio che egli ha conservato col passare degli anni e i brevissimi racconti fatti quando era ancora in vita.

Katrin si ritrova in mano uno spaccato di vita così determinante per Eric che inizia a credere di aver contato poca cosa per lui rispetto a quelle esperienze, a quei ricordi, a quelle persone. Districandosi tra oggetti dimenticati, biglietti dei treni, ticket di cinema, francobolli, cartoline, lettere, racconti di un intimo amico di Eric, Katrin inizia pian piano a ricostruire gli anni in cui suo marito era solo un ragazzo, carico di sogni e intenzionato a non rispettare le regole sociali imposte dalla sua famiglia per inseguire una passione più grande: andare a Parigi, stare con Monique, godere a pieno di ogni occasione.

La ricostruzione di quegli anni tormentati è la ricostruzione dell’elaborazione del lutto, ma corrisponde anche alla distruzione di tantissime certezze che Katrin credeva di aver custodito grazie al suo matrimonio.

La biografa è un libro intimista, delicato; quel viaggio attraverso le lettere ha rappresentato un vero percorso di purificazione, in cui bisogna abbandonare ogni indugio e prendere coscienza della finitezza della vita. Un velo malinconico pervade il romanzo, conferendogli un non so che di impalpabile, come se lo studio dove Katrin ha raccolto tutto il materiale che le servirà per la biografia fosse collocato in uno spazio-tempo parallelo a quello in cui viviamo tutti i giorni.

La scrittura di Constantine è dolce, ma non per questo scialba. Anzi. I racconti delle esperienze parigine di Eric sono appassionati e nostalgici insieme, e ogni parola è al posto giusto, senza mai esagerare.

Vi consiglio questo libro perché lascia spazio alla riflessione su chi siamo oggi e su chi siamo stati, su chi volevamo essere e su chi ha incrociato – per quanto tempo non conta – il nostro percorso.

Voto: 4/5

Annunci

Autore: giovannanappi89

28 anni. Pugliese trapiantata (temporaneamente?) al nord, in cerca di lavoro in maniera ossessivo compulsiva. Libri ne leggo, film e serie tv ne guardo, affetto ne do e ne ricevo. Mi mancava un blog, e l'ho aperto. Qui vi racconterò delle mie letture, degli eventi più interessanti, delle iniziative in giro per il Paese, sperando di regalarvi un pizzico della passione che da sempre nutro per quel meraviglioso eppure così oscuro mondo della letteratura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...