Le sorelle misericordia di Marco Ciriello

Le sorelle misericordia è il titolo dell’ultimo libro di Marco Ciriello, edito da Edizioni Spartaco e in uscita il 15 giugno. L’ho letto tutto d’un fiato in un solo pomeriggio, e questo rappresenta già una garanzia, dopo alcune letture piuttosto infelici negli ultimi mesi.

Le sorelle misericordia
Allo Stand di Edizioni Spartaco, Salone del Libro

Protagoniste sono le sorelle Cammarata, Laura e Cristiana. L’una, tennista professionista e profondamente religiosa, l’altra affetta dalla SLA e profondamente atea.

Come mia consuetudine, ho iniziato la lettura senza avere idee sulla trama, e dopo alcune pagine mi è saltato in mente un film di alcuni anni fa: Sunset Limited, con protagonisti Samuel L. Jackson e Robert de Niro. I due attori, seduti davanti ad un tavolo in una cucina ordinaria, si confrontano sul senso della religiosità e della fede, sulle sue incoerenze e sull’accettazione indiscussa da parte dei credenti. Rappresentano posizioni opposte, proprio come Laura e Cristiana. La prima, durante la finalissima degli Australian Open, durante il match contro Serena Williams, è di colpo folgorata da un’apparizione sacra, che interpreta come il personale messaggio divino di smettere di giocare per dedicarsi alla sorella. Quest’ultima, cinica più per costrizione che per altro, non riesce a spiegarsi come una donna che potrebbe potenzialmente avere tutto dalla vita, scelga di starsene lì, al suo fianco, a indossare le vesti della crocerossina.

Due sorelle diversissime, ma legate – questo è ovvio – da un forte sentimento reciproco. Marco Ciriello è in grado di mettere nero su bianco una delle relazioni più controverse che esistano con una prosa giovane, riportando i due punti di vista delle protagoniste e inserendoli in una trama elastica, che attira il lettore. Sebbene i temi non siano tra i più semplici, il libro si fa leggere con una leggerezza insolita per l’argomento che tratta: plana sui fatti, anche i più duri, affrontandoli senza appesantire l’andamento della storia.

Vi consiglio di non farvi sfuggire Le sorelle misericordia, che – a dirla tutta – mi ha fatto sorridere e commuovere allo stesso tempo, così come la vita.

Per saperne di più: http://www.edizionispartaco.com/prodotto/le-sorelle-misericordia/

Voto: 4/5